Rancio Valcuvia

Gattuso, domani inizia nuovo campionato

"Sarà l'ultima partita di questa stagione, ma domani comincia il nostro campionato dell'anno prossimo, e dobbiamo ripartire dai 60mila spettatori e da una prestazione convincente: non sarà assolutamente facile". Così Rino Gattuso alla vigilia della sfida con la Fiorentina, epilogo di campionato in cui il Milan si gioca la qualificazione all'Europa League, direttamente ai gironi o attraverso i preliminari, e deve fare a meno dell'infortunato Suso. "Non ci si può fare nulla - ha allargato le braccia l'allenatore rossonero -. A fine allenamento, sull'ultima punizione, Suso si è procurato un risentimento, è una lesione piccolissima ma non può giocare. Domani non serve il nome importante, può giocare anche ragazzo Primavera, ma chi scende in campo deve battagliare perché abbiamo bisogno di questa vittoria".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie